Annunciare il Vangelo – Indicazioni pastorali per l’anno 2019/2020 per la diocesi Teano-Calvi

Il Signore che ha creato l’universo, il mondo e tutti i suoi abitanti, ha voluto farsi conoscere inviando sulla terra suo Figlio, Gesù Cristo, il quale ha rivelato in maniera definitiva che Egli è Padre di tutti, buono e misericordioso. Per questo ha offerto se stesso, tutta la sua vita, donando perdono e salvezza eterna. Dal Padre e dal Figlio viene incessantemente su di noi lo Spirito Santo che rende vera ed efficace, qui ed ora, la bontà e misericordia annunciate e vissute dal Verbo incarnato, Signore crocifisso e risorto. La Santa Chiesa, nata dal sacrificio di Cristo e dallo Spirito Santo sempre nutrita e vivificata, è chiamata – e in questo riconosce la sua vera identità – ad annunciare, rivestita di forza, coraggio e gioia, questa “buona notizia” ricevuta, a celebrarla come dono e a renderla presente nella sua vita reale e concreta, nell’oggi della storia contemporanea. Carissimi fratelli e sorelle, in questo anno pastorale 2019-2020, a partire dalla prima domenica dell’anno liturgico, è mio desiderio che la riflessione di tutta la “nostra” Chiesa diocesana si concentri su questa dimensione determinante della vita ecclesiale: l’annuncio del Vangelo. Nei prossimi due anni ci impegneremo ad approfondire le altre due dimensioni fondamentali: la celebrazione e la vita di testimonianza.

Scarica il file completo clicca qui